MilanoCittàAperta è una rivista trimestrale online di fotografia che racconta le storie e i luoghi milanesi.

Large_logo_quadrato-1409066197

Presentazione dettagliata del progetto

Sono passati cinque anni da quando ci siamo incontrati per la prima volta in un piccolo appartamento del Ticinese, in testa molte idee da mettere insieme. Volevamo belle immagini e nello stesso tempo eravamo in cerca di un progetto che avesse senso.

E così abbiamo scritto un Manifesto utopista, irriverente e sognatore.

Le fondamenta di MiCiAp:

 

Eredi della tradizione del fotogiornalismo d’inchiesta nato grazie alla Magnum negli anni ’50 e consapevoli della ricerca sociale e artistica delle avanguardie del Novecento, tentiamo così di inscriverci all’interno del cammino della Fotografia con lo sguardo (e l’obiettivo) rivolti verso il futuro. Desideriamo discendere nella realtà, liberarne i segreti, utilizzare il gesto fotografico per concretizzare l’azione vissuta in prima persona. Dichiariamo così finalmente Milano “città aperta” e accettiamo la nostra guerra all’interno del divenire caotico della città. Questa stessa città che, in quanto fotografi, desideriamo conoscere e far conoscere. E far conoscere per poter cambiare.

 

www.miciap.com

 

 

Piero_raffaelli_red-1409393931

foto © Piero Raffaelli

 

 

Abbiamo pubblicato 20 numeri, al ritmo delle stagioni che passano. Sono moltissimi i fotografi che ci hanno dato fiducia – alcuni famosi e altri sconosciuti ma tutti davvero bravi - collaborando alla riuscita di ogni edizione della rivista. E poi grafici, web designer, giornalisti, photoeditor, professori universitari, musicisti, gestori di locali e di spazi espositivi.

Con loro siamo cresciuti.

Oggi vogliamo continuare questa importante avventura.

Vogliamo continuare a raccontare Milano come la città che vive nelle sue storie e nei suoi luoghi che spesso non si vedono, come fossero nascosti da una spessa nebbia. desideriamo che questa nebbia si diradi sempre di più.

 

www.miciap.com

 

Il nostro spirito editoriale

 

Crediamo che la rivista debba essere un luogo aperto, di scambio e di arricchimento. La redazione riassume in se lo spirito di collaborazione; ogni suo membro lavora per realizzare ogni trimestre una pubblicazione di grande qualità.

Crediamo nella curiosità. Guardare lontano, verso traguardi ambiziosi non deve allontanare lo sguardo dalle piccole cose che sono spesso le più importanti.

Crediamo che la fotografia sia una narrazione.

Crediamo nella gentilezza, nel rispetto, nell’onestà e nell’accoglienza.

Per questo pensiamo che Milano debba essere una “città aperta” proprio per riconquistare davvero il suo spirito migliore.

 

 

Didi-1409395423

foto © Olivia Gozzano

 

 

Il progetto MilanoCittàAperta ha mantenuto un alto livello qualitativo durante questi cinque anni di intensa attività. Siamo molto contenti dei risultati raggiunti ma vogliamo fare ancora di più. 

 

Per questo vi chiediamo un contributo economico.

Non cerchiamo un premio né tantomeno un attestato di fiducia.

Vogliamo andare avanti e con rinnovata energia, augurarvi ancora per molto tempo, buona visione. Buona visione, Milano.

 

www.miciap.com

 

Il primo appuntamento per incontrare la redazione e scoprire cosa abbiamo fatto finora sarà l'inaugurazione della mostra MilanoCittàAperta: cinque anni di narrazioni fotografiche indipendenti prevista il 15 settembre alle 18 allo Spazio Polifemo presso la Fabbrica del Vapore di via Procaccini 4, Milano. L'esposizione resterà aperta al pubblico fino al 30 settembre.

 

Per qualsiasi chiarimento potete contattarci all'indirizzo: miciap.quintoanniversario@gmail.com

 

 

Marco_costa-1409394211

foto © Marco Costa

A cosa servirà la mia colletta?

- Organizzare una serie di eventi che portino il progetto MilanoCittàAperta a stretto contatto con la cittadinanza: mostre estemporanee allestite in luoghi simbolici della città; proiezioni pubbliche; convegni e workshop didattici.

 

-Partecipazione a bandi pubblici per far si che in futuro MilanoCittàAperta abbia una sede fisica che sia il luogo di produzione della rivista ma anche un punto di incontro fra la città di Milano e il mondo della fotografia.

 

- Espansione del progetto attraverso l'ideazione di applicazioni mobile e tablet: Creazione di una guida fotografica virtuale che permetta all'utente di rivivere i luoghi dei servizi pubblicati sulla rivista, attraverso la geolocalizzazione su una mappa in continuo aggiornamento e la visualizzazione ottimizzata sui numeri futuri. 

 

- Creazione di una rete di contatti in Italia per esportare il progetto MilanoCittàAperta anche in altre città della penisola perché ci immaginiamo di poter leggere in futuro una RomaCittàAperta, una TorinoCittàAperta e via così.

 

www.miciap.com

 

 

Tem_selezione_3low-1409394471

foto © Andrea Kunkl

 

Thumb_logo_quadrato-1409243700
MiCiAp

Nicola Bertasi nasce a Milano il 13 gennaio del 1983. Vive in Liguria fino ai diciassette anni. Poi ancora a Milano e adesso a Parigi. Impara a conoscere le luci e a lavorare le fotografie, in camera oscura. Fin da piccolo, affascinato dalle possibilità del racconto per immagini, sviluppa una ricerca personale che lo porta a viaggiare in Europa, Medio... Continuare

Ultimi commenti

Thumb_default
In bocca al lupo ragazzi, mi sarebbe piaciuto venire a vedere la mostra.
Thumb_default
Bellissimo progetto e bellissimi i lavori. Milano può diventare una metropoli europea con idee come questa.
Thumb_default
Buon lavoro Nicola e in bocca al lupo! Antonia