Vorrei realizzare un libro fotografico, un atto d'amore per la mia terra natìa, le Marche, e in particolare il piccolo borgo di Torricchio.

Large_copertina2

Présentation détaillée du projet

Perché questo libro?

Il motivo principale che mi ha spinto è l’amore per questo paesino di quattro case e tre mura (quelle castellane). Un amore nato dal fatto che in questo borgo sono nati sia il padre di mio padre (Pasquale Scagnetti) che quello di mia madre (Saverio De Angelis), nonni che non ho mai conosciuto perché morti prematuramente. A Torricchio si sono incontrati e innamorati i miei genitori. A Torricchio ho trascorso, e continuo a vivere con gioia,  tutte le estati e molti week-end della mia vita.

È un paese unico: senza strade (l’unica strada muore al paese), senza negozi, dove regnano sovrani il silenzio e la natura.

 

2011-11a_torricchio__15_

 

Sconosciuto, se non per la Riserva Naturale della Montagna di Torricchio (conosciuta solo dagli “addetti ai lavori”...). Se provi a cercarlo sulle cartine, non lo trovi. Eppure, come vedrete, come leggerete, Torricchio ha assunto, nei vari secoli, dal punto di vista politico, amministrativo, religioso, un’importanza notevole per tutta la vallata. Era presente su quasi tutte le cartine delle Marche dell'epoca medievale per il suo castello.

Quindi ho deciso: devo far conoscere Torricchio. Ma come? Una mia passione è la fotografia, quindi attraverso le immagini. Un’altra passione è, o meglio, è stata (ultimamente scrivo poco), la poesia. Tra le centinaia di poesie che ho scritto, molte le ho scritte a Torricchio, alcune sono su Torricchio. 

 

Pag_160

 

Ho coinvolto i miei compaesani per raccogliere foto “antiche”, in modo da dare un quadro completo delle persone che hanno abitato Torricchio, almeno durante il 1900. Per raccogliere ogni informazione storica possibile sono andato al comune di Pieve Torina, all’archivio di Stato di Roma e di Camerino, ai Beni Culturali di Ancona, alla Biblioteca Valentiniana, all’Archivio Lateranense a Roma e, soprattutto, all'Archivio Diocesano di Camerino.

Ho fatto scoperte importantissime, che hanno riscritto particolari della storia locale (come lo stemma della comunità e la datazione della chiesa di Santa Caterina).

 

Ma Torricchio non bastava, del resto è difficile conoscere una persona guardandola solo in faccia, bisogna guardarla da più punti di vista, anche nell’animo… e allora, sollecitato dalle richieste degli abitanti dei paesi limitrofi, ho allargato le ricerche a tutta la vallata tra Appennino e Capriglia, ricoprendo poco più (della vallata solo Capriglia non era compresa) del territorio che costituiva l’antico Appodiato di Torricchio, inserendo (specialmente per gli aspetti economici e demografici) anche i comuni limitrofi di Montecavallo e Pieve Torina.

Sezioni fotografiche particolari sono dedicate ai dintorni (Macereto, Monti Sibillini, Visso…) e alle mie passeggiate alla Riserva Naturale di Torricchio.

 

2011-08d_paesaggi_torricchio__21_

 

Ho cercato di ricostruire quegli anelli spezzati che la memoria ci lascia come cicatrici non rimarginate. Prendere il cordone ombelicale lungo 200 km che mi separa dal mio paese e giocarci al tiro alla fune, per sentirmici più vicino nell’animo, se non con il corpo. Rendere onore ha chi su questa terra non ci ha solo giocato, scherzato, amato. Ci ha buttato sudore e fatica; lacrime quando per necessità ha dovuto abbandonarlo.

Queste ricerche mi hanno portato a ritrovare nel mio albero genealogico (grazie alla mia bisnonna paterna) avi marchigiani fin dal 1506!!!

 

Prima di progettare questo libro, ho realizzato (con una parte del materiale presente sul libro) una mostra fotografica a Pieve Torina nell'agosto 2008 e, ad ottobre 2009, a Camerino. Questo un articolo apparso sull'Appenino Camerte dopo le due mostre:

 

Articolo2

 

La scelta di realizzare questo libro è una scelta di cuore, come dicevo, un atto d'amore verso questa terra, un impulso di vita per mettermi a paro con il passato, un battito del cuore che colmi il vuoto lasciato dai miei nonni non conosciuti.

 

Ho tenuto a far partecipi di questa mia iniziativa, accompagnando il mio libro con i loro prodotti di punta, due realtà imprenditoriali importanti della zona immediatamente vicina a Torricchio:

Varnelli, per la sua continua attenzione al territorio, alla sua natura e alle sue tradizioni. Azienda nella stesso tempo custode delle tradizioni e rivolta alle innovazioni, anche perchè il fondatore è nato in un paesino molto vicino a Torricchio, e la fabbrica si trova nei terreni della tenuta agricola del cardinale Angelo Giori, nato in una frazione di Torricchio, Capodacqua. Ho scelto il Mistrà Varnelli per il suo odore intenso, per il suo ruolo svolto nella vita contadina del passato (era stato creato come antimalarico per i pastori che andavano in Maremma), per il suo ruolo di tipico liquore Marchigiano.

Vissana Salumi come eccellente rappresentante di quel prodotto IGP che è il ciauscolo. Testimone e prosecutore di una tradizione della lavorazione delle carni suine e bovine, che spazia dal piccolo artigiano alla grande produzione. 

http://www.varnelli.it/

 

http://vissanasalumi.it/

 

E a proposito di gusto, profumi... spero che queste sensazioni di storia, di silenzi, di persone vere, di natura, vi rimangano a lungo, un po’ come il cioccolato fondente, che non abbandona il palato, ma lo avvolge in dolci melodie di gusto. Buon appetito!!!

À quoi servira la collecte ?

La colletta servirà per stampare un libro a colori in formato A4 di circa 240 pagine, rilegate a filo; sono presenti, nel complesso, oltre 400 fotografie, di varie dimensioni.

il minimo di libri stampati sarà di 200 copie con una spesa di 4.000 euro circa.

Realizzazione di Stampe fotografiche di Torricchio e dintorni.

Realizzazione di Stampe fotografiche Naturali (Flora e Fauna).

Realizzazione di Stampe fotografiche di poesie con sfondo di scorci di Torricchio.

Una ventina di copie saranno omaggiate agli enti da cui ho preso le notizie storiche e quelli che patrocineranno l'iniziativa.

 

 

 

Thumb_profilo
franco1246

Sono nato nel 1972, sposato e padre di due bellissime bambine. Lavoro come impiegato nella zona dei Castelli Romani, dove abito. Ho sempre avuto il piacere di usare le mani per costruire, per inventare, prima con il disegno, poi attraverso vari piccoli hobbies artigianali (cuoio, cera, patchwork...). Sono poi passato alla poesia che mi ha tenuto... Voir la suite

Derniers commentaires

Thumb_profilo
Ho ottenuto anche il patrocinio della Riserva Naturale Montagna di Torricchio. Ricontando le foto... ci saranno oltre 900 foto tra paesaggi, natura e storia.
Thumb_profilo
Comunico che ho già ottenuto il patrocinio gratuito di: Provincia di Macerata, Comune di Pieve Torina, Comunità Montana di Camerino.