Best practices from millions of women of the world on show in Milan. Join us to achieve this goal. Alla Mediateca di Santa Teresa, unisciti.

Large_20__2_-1443541774-1443541795

Présentation détaillée du projet

             LA DONNA NUTRE IL MONDO                     il futuro possibile passa dall'uso equilibrato delle risorse della Terra

 

A conclusione di Expo 2015 vorremmo sottolineare come il lavoro di milioni di donne in agricoltura sia stato poco valorizzato.

 

 

Trapianto_riso-1443539523

 

L’associazione URIHI (nella lingua degli indios Yanomami significa terra) ha come scopo lo scambio di informazioni tra il nord e il sud del mondo. A partire dai primi anni 90 ha cercato di sensibilizzare l’opinione pubblica italiana attraverso documentari e mostre fotografiche sul  ruolo primario della donna come protagonista della sicurezza alimentare.

Alcuni dei documentari realizzati in collaborazione con la FAO sono stati successivamente tradotti e diffusi alle organizzazioni contadine di base.

 

 

  Cosa troverai alla Mediateca di Santa Teresa dal   20 al 30 ottobre

 

La mostra presenta un materiale fotografico inedito suddiviso per aree tematiche.

Mais, grano, riso, manioca, patate sono nel mondo l’alimento base nella dieta alimentare di intere popolazioni.

La donna contadina ha un ruolo chiave nella coltivazione, conservazione, trasformazione e vendita di questi prodotti; altro compito prevalentemente femminile è la ricerca dell’acqua indispensabile alla vita.

 

Saranno allestiti piccoli spazi tematici con presentazione dal vivo dei prodotti, con oggetti d’uso per la coltivazione, abiti tradizionali, canti e musiche effettuati durante le riprese fatte per la realizzazione di video monografici.

 

Il materiale esposto è stato raccolto con un paziente lavoro in più di dieci anni nelle aree rurali del Centro e Sud America, nel Maghreb, nell’Africa sub-sahariana, in Cina, India, Medio Oriente ed Europa.

 

Cereali_trb-1443539695

  Perche’ il Crowdfunding.

 

Il destino della maggior parte delle mostre è tornare negli “archivi” una volta finite.

 

Noi vogliamo altro.

 

Vogliamo che questa mostra viva, sia utile e nutra chi ha voglia di conoscere. Per questo chiediamo il tuo aiuto.

 

L’obiettivo che vogliamo raggiungere, col tuo aiuto, è valorizzare il lavoro di milioni di donne che nelle campagne di mezzo mondo procurano l’acqua e coltivano mais, frumento, riso, manioca: alimenti fondamentali alla sicurezza alimentare

 

Fayum_patate-1443539915

  Come puoi aiutarci.

 

 

Abbiamo pensato a tanti modi per dirti grazie.

 

Bambina_mais_guate-1443540215

 

Scegli la tua ricompensa, anche con un piccolo contributo, insieme, possiamo costruire un mondo migliore.

 

Se proprio non riesci ad aiutarci con un contributo economico, parla di noi. Diffondi la notizia

 

Racconta sui social la mostra, condividi questo video. Ogni gesto è importante, per noi.

 

Abbiamo realizzato questa mostra, senza alcun contributo, pubblico o privato.

 

Ci siamo rimboccati le maniche e lo stiamo facendo.

 

Crediamo e vogliamo che questo materiale possa essere utile a scuole, organizzazioni, persone sensibili al tema.

 

Aiutaci a far vivere questa mostra dopo il 30 ottobre.

 

 

Se vuoi, puoi darci una mano

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

english version

 

WOMEN FEED THE WORLD

the future possible to switch between balanced resources of the Earth  

 

At the conclusion of Expo 2015 we would like to emphasize that the work of millions of women in agriculture has been undervalued.

 

Mais_angola-1444659496

 

The association Urihi (in the language of the Yanomami Indians means land) has as its purpose the exchange of information between the northern and southern hemispheres. Since the early 90's he has tried to raise awareness through Italian documentaries and photo exhibitions on the primary role of the woman as the protagonist of food safety. Some of the documentaries made in collaboration with FAO were subsequently translated and disseminated to the farmers' organizations base.  

 

 

 

What will you find at the Santa Teresa Mediatheque October 20 to 30

 

The exhibition presents an unpublished photographic material divided by topic area. Corn, wheat, rice, cassava, potatoes are the staple food in the world in the diet of entire populations. The peasant woman has a key role in the cultivation, storage, processing and sale of these products; Another task predominantly female is the pursuit of water is essential to life. They will be set up small space theme with live presentation of the products, with objects used for cultivation, traditional clothes, songs and music performed during the filming made for the creation of video monographic. The exposed material was collected with a patient work in more than ten years in rural areas of Central and South America, the Maghreb, sub-Saharan Africa, China, India, Middle East and Europe.  

 

Fayum_patate-1443539915

 

Why the Crowdfunding.

 

 

The fate of most of the exhibitions is to get back in the "archives" once finished. We want more. We want this exhibition alive, helpful and nourish those who want to know. Thus, we ask your help. The goal we want to achieve, with your help, is to enhance the work of millions of women in the countryside over the world procure water and cultivate corn, wheat, rice, cassava: food key to food security   How you can help.   We thought of many ways to say thank you.  

Choose your reward, even with a small contribution, together, we can build a better world. If you really can not help us with a monetary contribution, spread the word. The exhibition tells about the social, share this video. Every gesture is important for us.

We made this exhibition, without any contribution, public or private.

We rolled up our sleeves and we're doing it. We believe and we wish that this material will be useful in schools, organizations, people sensitive to the issue.

 

Help us to live this show after 30 October.

 

Bambina_mais_guate-1443540215

 

If you want, you can give us a hand

 

 

À quoi servira la collecte ?

L’allestimento della mostra ci costa 6.000 euro.

 

- Ingrandimenti e stampe fotografiche (alcune di grande formato su forex)    € 1.500

- Montaggio di 6 nuovi video di 5’ sui vari temi e prodotti (€ 500 l'uno)        € 2.500

- Allestimento: pannelli didascalici, illuminazione, grafica                             € 2.000

 

Naturalmente il nostro lavoro per l’allestimento è gratuito: ci crediamo.

 

Riuscire a recuperare queste spese ci permetterà di rendere disponibile, gratuitamente, i materiali prodotti per le prossime mostre.

 

La_donna_nutre_locandina-1443645310

Thumb_giovanna-1443538554
URIHI

Sono meccanico ortopedico, ho fatto la costumista in Rai, al cinema e a teatro per 20 anni, poi per altri venti ho girato il mondo facendo documentari.Adesso mi occupo di turismo.

Derniers commentaires

Thumb_fundiraising
qui ci si può registrare all'evento http://www.eventbrite.it/e/biglietti-la-donna-nutre-il-mondo-19056822469?aff=es2
Thumb_default
Bravi come sempre! Ci vediamo alla mostra Bepi e Marina
Thumb_fundiraising
grazie! è sempre un piacere imparare da chi fa.