ALBUM DI FAMIGLIA - archivio immateriale

Photo d'art, Patrimoine, Performance

Visuel du projet ALBUM DI FAMIGLIA - archivio immateriale
Cross circleÉchoué
39
Contributeurs
Saturday, August 06, 2016
Date de fin
1 518 €
Sur 5 400 €
28 %

Questo progetto vuole realizzare un sito internet che accolga l'archivio digitale della fotografia privata e familiare. Vuoi darci una mano?

Suivre et partager

ALBUM DI FAMIGLIA - archivio immateriale

In un'epoca caratterizzata dalla diffusa sovraproduzione di immagini, l’Associazione Culturale Glooscap ha preferito prendersi cura delle fotografie già esistenti negli album privati e familiari, per provare a dare loro una nuova lettura. A questo scopo, da circa due anni, Glooscap ha intrapreso l'ardua impresa di raccogliere e catalogare l’informe quantità di fotografie proveniente dagli Album di numerosissime famiglie e di fondare un archivio immateriale, costituito dalle riproduzioni digitali delle fotografie stesse.

 

12342489_430800970447347_7985698326260736058_n-1463307591

 

Ecco allora che, in questo progetto, e attraverso la ricerca sui linguaggi e sulle storie del privato, le tre anime di Glooscap trovano la piena realizzazione: la fotografia, l'antropologia e la filosofia contribuiscono a promuovere la riflessione sul "chi siamo" e "come comunichiamo" nell'attuale contesto sociale e culturale.

 

11351322_10205698473116447_2820346391097433547_n-1463309598

 

Oggi la raccolta di "Album di famiglia" è divenuta un archivio immateriale che conta più di 1500 fotografie digitalizzate e catalogate ma non facilmente consultabili. E proprio, per superare questo limite che non consente la piena condivisione del progetto e dell'archivio abbiamo bisogno del vostro aiuto!

 

Con il vostro sostegno Glooscap potrà realizzare un sito internet per pubblicare l'archivio

di Album di famiglia e rendere libero e fruibile il Patrimonio fotografico familiare!

 

Schermata_2016-05-15_a_13.11.50-1463310011

 

A chi sarà utile questo archivio digitale?

 

- A tutti coloro che amano la fotografia e l'evoluzione del suo linguaggio

- A coloro che studiano o sono appassionati di storia sociale e del costume e delle tradizioni culturali

- Agli  artisti e ai pensatori che vedono nell'archivio una fonte d'ispirazione e uno spazio di scambio e confronto

- Alle comunità che vogliono raccontarsi e riconoscersi attraverso la fotografia di famiglia

- A coloro che amano condividere le proprie storie

- Alle persone lontane che potranno azzerare ogni distanza rivedendo on-line le foto dei propri cari

- A tutti coloro che si sentono parte di un'unica grande famiglia senza confini né geografici né culturali

 

Ma per introdurvi meglio il cuore del progetto facciamo un passo indietro e vi raccontiamo la sua storia, perché Album di famiglia, se da un lato provvede alla catalogazione precisa e puntuale del Patrimonio fotografico familiare, dall'altro promuove la produzione artistica e culturale.

 

Le fasi di realizzazione vi spiegheranno, nel dettaglio, come si è sviluppato, nel tempo, Album di famiglia:

 

Fase n. 1

Workshop itineranti

“Gli archivi e le pratiche artistiche contemporanee”

 

I workshop Album di famiglia sono itineranti e finalizzati ad ampliare la raccolta delle memorie fotografiche familiari, a promuovere la discussione e la riflessione sulle nuove pratiche artistiche legate all’immagine d’archivio.

 

Ciascun workshop offre ai partecipanti:

 

Competenze nel settore della conservazione e catalogazione fotografica

Digitaliz-1463326202

 

Strumenti di ricerca storico - artistica sul materiale d’archivio.

Senza_titolo-1-1463310882

 

Ciascun workshop è affidato a:

 

- esperti conservatori di beni fotografici (che curano la fase preliminare finalizzata alla catalogazione e digitalizzazione delle fotografie);

- curatori ospiti: artisti o collettivi di artisti, storici e pensatori (che animano la riflessione teorica a partire delle immagini condivise dai partecipanti, al fine di generare uno specifico concept artistico ed espositivo).

 

Fase n. 2

Mostre fotografiche e presentazioni pubbliche

Nell'ambito di ciascun workshop, l’intervento dei curatori è formativo e performativo. La fitta trama di fotografie, testi e testimonianze raccolte mette in connessione ogni singolo elemento dell’archivio al contesto dell’esperienza e della memoria sociale.

 

Workshop-1463317064

 

Ed è sorprendente constatare come questo infinito intreccio di storie non venga conservato per essere congelato nel passato, ma faccia dialogare memoria e presente.

Ciascun concept artistico formulato sotto la guida e l’influenza dei docenti e curatori diventa il tema centrale dell'evento espositivo che chiude l’esperienza del workshop.

 

Mostre-1463312918

 

Precedenti edizioni

 

- Holiday, 21-22/02/2015, Arci "La locomotiva", Corato (BA)

  Curator: Glooscap – Visioni contemporanee

 

- La coincidenza dello sguardo, 20-29/03/2015, "Hastarci", Trani (BT)

  Guest curator: Giuseppe De Mattia

 

Locdemattia-1463998103

 

- Top secret, 23-24/05/2015, "Laboratorio Urbano, Palazzo Tupputi", Bisceglie (BT)

  Guest curator: Simon Menner

 

Locandina_copy-1-1463317144

 

- Giano, 23-24/07/2015, SPINE, Cinema del Reale, Specchia (LE)

  Guest: Francesco Dongiovanni

 

Fotoevento1-1463998142

 

- Ogni viso è un paesaggio, 12-13/12/2015, Scuola di Fotografia e Cinematografia F. Project, Bari

  Guest curator: DISCIPULA

 

Copertina_fb_album-di-famiglia-1463317221

 

Prossima Edizione

 

Worktable

La società dello spettacolo e la forza delle immagini

25-26 giugno 2016, Casa Cava, Matera

Guest Curator:

Action30, Collettivo di ricercatori e artisti, nato nel 2005, che indaga sulle nuove forme di razzismo e di fascismo attraverso l’analogia con gli anni 30, e sperimenta nuove forme ibride di trasmissione e condivisione della cultura (seminari e workshop multimediali, graphic essays, mostre, performance, spettacoli).

Tra le sue produzioni: il volume L’uniforme e l’anima. Indagine sul vecchio e nuovo fascismo (Letture di: Bataille, Littell e Theweleit, Jackson, Pasolini, Foucault, Deleuze e Guattari, Agamben, Eco, Ballard) (2009); il cortometraggio Grande Brasserie Cyrano (2009); gli spettacoli Constellation 61. Entre histoire e magie, coprodotto con l’Autre « lieu », Bruxelles Laïque e il Théâtre National de Belgique (2011), e Nage, nage petit poisson, Dés/obéir à l’époque de la téléréalité (Festival des Libertés, Bruxelles 2014).

À quoi servira la collecte

 

Lo scopo del crowdfounding è realizzare un sito internet che accolga l'archivio digitale di Album di famiglia, perchè sia liberamente consultabile da tutti e in qualsiasi parte del mondo.

 

L'interfaccia grafica del sito consentirà la ricerca delle fotografie all'interno dell'archivio attraverso differenti campi: soggetto, data e luogo. E a ogni ricerca iconografica corrisponderà una lista di fotografie, con relative scheda descrittiva e immagine digitale in bassa risoluzione. L'alta risoluzione della fotografia, invece, sarà concessa solo dopo l'apposita richiesta formale che ne attesti l'utilizzo senza scopo di lucro. Oltre all'archivio digitale, il sito di "Album di famiglia" accoglierà capitoli di approfondimento sui temi e gli argomenti emersi durante i workshop e le esposizioni fotografiche.

 

Schermata_2016-05-15_a_15.38.31-1463318768

 

Fino ad oggi le attività del progetto "Album di famiglia" sono state realizzate grazie alla completa dedizione dei promotori del progetto; all'ospitalità delle associazioni e degli enti culturali che hanno offerto i propri spazi espositivi e le proprie sedi; a coloro che hanno partecipato ai workshop, versando la quota di iscrizione; agli artisti e curatori che hanno creduto nel progetto, apportando contenuti artistici e di pensiero.

 

Adesso, però, il sostegno economico per dare continuità al progetto è divenuto indispensabile.

E il vostro contributo sarà fondamentale!

Con le vostre ricompense potremo continuare l'implementazione dell'archivio e dare continuità ai prossimi workshop, alle ricerche di archivi nascosti, esposizioni, produzioni artistiche ed editoriali, visto che, oltre alla riflessione sulla fotografia, come principale supporto di riproduzione iconografica e fonte storiografica, Album di famiglia contribuisce all’editing creativo e concettuale.

 

La lettura delle immagini d’archivio, guidata dalla consapevolezza della distanza storica,

genera nuovi contenuti sulla società e sulla cultura contemporanea,

fino ad influenzarne l’espressione artistica.

 

My budget estimation:

 

- Progettazione del sito e dell’archivio on-line: € 2000

- Grafica del sito: € 1000

- Post produzione delle immagini: € 1000

- Riordino dell'archivio digitale e Inserimento dei dati catalografici e delle immagini all’interno del sito:

€ 1400

 

 

 

 

Choisissez votre contrepartie

Pour 4 € et plus

Partecipa all’implementazione dell’archivio e inserisci il tuo nome tra i "donatori" di fotografie! Se vuoi entrare a far parte del progetto, puoi inviarci le tue fotografie in formato digitale e noi le inseriremo nell’archivio "Album di famiglia", insieme alla scheda catalografica da te compilata per ciascuna immagine. La ricompensa di tale operazione per singola immagine è di soli 4€!

Pour 5 € et plus

Con una piccola ricompensa potrai ricevere a casa tua una cartolina con soggetto a sorpresa, tratto dall'archivio di Album di famiglia! Se risiedi all'estero, dovrai aggiungere alla ricompensa i costi di spedizione.

  • Disponibilité : 100/100

Pour 15 € et plus

Con un sforzo in più avrai accesso a una selezione inedita dell'archivio di Album di famiglia! Ti invieremo a casa un cofanetto di dieci cartoline con variabili dello stesso soggetto iconografico a scelta tra "ANIMALI" e "AUTOMOBILI". Il cofanetto avrà le caratteristiche di una scatola per l'archiviazione fotografica (PH neutro, senza acidi e lignina) per permetterti di utilizzarla anche per il tuo archivio familiare! Se risiedi all'estero, dovrai aggiungere alla ricompensa i costi di spedizione (10 €)

  • Disponibilité : 100/100

Pour 20 € et plus

Ecco che la selezione inedita dell'archivio di Album di famiglia si fa più ampia! Il cofanetto contiene, ora, tredici cartoline, con variabili dello stesso soggetto iconografico a scelta tra "VACANZE" e "MATRIMONI". Il cofanetto avrà le caratteristiche di una scatola per l'archiviazione fotografica (PH neutro, senza acidi e lignina) per permetterti di utilizzarla per il tuo archivio familiare! Se risiedi all'estero, dovrai aggiungere alla ricompensa i costi di spedizione (10 €)

  • Disponibilité : 100/100

Pour 50 € et plus

Una stampa fine art con la sequenza dei fotogrammi di "Giano", un film di Francesco Dongiovanni, partner e sostenitore del progetto, nonchè ospite della quarta edizione di Album di famiglia, "Giano", 23-24/07/2015, Specchia (LE). Con questa ricompensa, oltre a ricevere la stampa fine art potrete accedere alla visione protetta del film su vimeo! http://francescodongiovanni.com/ SINOSSI del film: Una vecchia pellicola di famiglia ritrovata in un cassetto. Una grande casa di campagna dell’infanzia, abbandonata. Foto di un archivio, che hanno cent’anni e più. Una passeggiata in un cimitero di provincia. Piccole visioni da un film (non finito) sul tempo. NOTE DI REGIA “Tutte le parole si esauriscono e nessuno è in grado di esprimersi a fondo. Non si sazia l’occhio di guardare né l’orecchio è mai sazio di udire” – Qoélet, 1 Caratteristiche dell'opera: Special Edition per Album Di Famiglia Formato: 20x30 Tiratura: 60 Stampa fine art, su carta baritata opaca Se risiedi all'estero, dovrai aggiungere alla ricompensa i costi di spedizione (10 €)

  • Disponibilité : 60/60

Pour 60 € et plus

Una stampa fine art dell'opera fotografica in dittico di Giuseppe De Mattia, tratta da ‘Compro ricordi d’infanzia’ - progetto di catalogo collettivo composto da immagini sottratte alla rete, utilizzando ebay come unico motore di ricerca. http://gdm.format.com/work Giuseppe de Mattia è partner e sostenitore del progetto, nonchè curatore della seconda edizione di Album di famiglia, "La coincidenza dello sguardo", 20-29/03/2015, Trani (BT) Carateristiche dell'opera: Special Edition per Album Di Famiglia Anno: 2014 Formato: 20x30 Tiratura: 60 Stampa fine art, su carta baritata opaca Se risiedi all'estero, dovrai aggiungere alla ricompensa i costi di spedizione (10 €)

  • Disponibilité : 60/60

Pour 100 € et plus

Se sosterrai il nostro progetto con 100 € ti daremo in cambio due cofanetti di cartoline, con variabili di soggetto iconografico a scelta tra quelli indicati (Animali, Matrimoni, Vacanze e Automobili) e l'iscrizione a uno dei prossimi workshop Album di famiglia. I workshop si tengono sempre durante i week-end per facilitarne la partecipazione. E ai partecipanti viene sempre offerto un aiuto per raggiungere le sedi dei workshop e per trovare alloggi tranquilli ed economici. Se risiedi all'estero, dovrai aggiungere alla ricompensa i costi di spedizione (10 €)

Pour 200 € et plus

Una stampa fine art dell'immagine "La casa di fiammiferi", tratta da "H. Said He Loved Us", un progetto di ricerca visuale di Tommaso Tanini, artista del collettivo Discipula. Il progetto esplora gli effetti che la vita sotto un regime oppressivo (come quello della tedesca DDR) provoca nella sfera emotiva dell’individuo. "H. Said He Loved Us" è anche un photobook pubblicato dalla casa editrice indipendente "Discipulaedition", vincitore del Prix du Livre 2015, Author Book Award, Le Rencontres d'Arles http://discipulaeditions.com/ DISCIPULA è partner e sostenitore di Album di Famiglia, nonché curatore della quinta edizione "Ogni viso è un paesaggio", 12-13/12/15, Bari Cartteristiche dell'opera: Special Edition per Album Di Famiglia Anno: 2015 Formato: 33x40 Tiratura: 3 Stampa fine art, su carta baritata opaca Se risiedi all'estero, dovrai aggiungere alla ricompensa i costi di spedizione (10 €)

  • Disponibilité : 3/3

Pour 300 € et plus

Se il progetto ti appassiona e vuoi diventare suo sostenitore ufficilale, con un premio di € 300, ti inseriremo tra i nostri Gold donor e dedicheremo al tuo logo o al tuo nome uno spazio sulla home del sito Album di famiglia. In cambio ti offriremo anche un cofanetto da 13 cartoline (il tema iconografico sarà a tua scelta tra quelli selezionati) e una stampa fine art (a scelta tra quelle di Giuseppe De Mattia e Francesco Dongiovanni) Se risiedi all'estero, dovrai aggiungere alla ricompensa i costi di spedizione (10 €)

Pour 400 € et plus

Non hai album o archivi fotografici? Sia che tu voglia ritrarre la tua famiglia, la tua azienda o il tuo gruppo di amici, ti invieremo a domicilio un fotografo professionista che provvederà a realizzarne uno per te (con un massimo di 6 ritratti). Le stampe dei ritratti ti verranno consegnate in formato 10x15 (altre varianti di formato potranno essere concordate insieme a noi). E solo se vorrai, potrai insierie il tuo album d'autore (o una parte di esso) nell'archivio di Album di famiglia!

Pour 600 € et plus

Ai titolari di fondi privati o aziendali che sosterranno il nostro progetto, con 600€ provvederemo al riordino e alla catalogazione digitale delle proprie fotografie (max 200 fotografie)! Il progetto di catalogazione e digitalizzazione sarà affidato a professionisti del settore. Solo a discrezione dei proprietari sarà, invece, l'inserimento del fondo fotografico (o una parte di esso) nell'archivio di Album di famiglia. Alla ricompensa potrebbero essere aggiunte spese di viaggio e alloggio. Invitiamo, pertanto, gli invitati a contattarci per avere maggiori informazioni!

Pour 1 000 € et plus

Sei un super donatore! Organizzeremo un workshop e un evento espositivo di Album di famiglia nei vostri spazi culturalii! Alla ricompensa potrebbero essere aggiunte spese di viaggio e alloggio. Invitiamo, pertanto, gli invitati a contattarci per avere maggiori informazioni!

Faire un don

Je donne ce que je veux