Temporary Life

Art & photography

Project visual Temporary Life
Checked circleSuccessful
39
Backers
Monday, August 06, 2018
End date
€8,023
Out of €8,000
100 %

Supporta la produzione del mio primo libro fotografico, lasciati smuovere dalle storie, dalle immagini e dagli oggetti.

Follow and share

Temporary Life

Sono una fotografa italiana, negli ultimi anni ho lavorato ad un progetto che ho chiamato Temporary Life: una documentazione fotografica sulla mancata ricostruzione post sisma in Italia.

Dopo il terremoto dell'Aquila del 2009 ho cominciato a mappare il territorio, alla ricerca dei residui dei terremoti passati, delle architetture dell’emergenza, delle ricostruzioni tentate e di quelle mancate, che hanno segnato il paesaggio post-sismico anche nei modi e nelle forme del vivere delle comunità colpite. 

 

Il Progetto:

Balsorano, Montevago, Sant’Angelo a Scala, Messina, Poggio Reale, L’Aquila. Ognuno, nella quiete dei luoghi ha il suo terremoto in testa. Ognuno ha il suo prima e il suo dopo. Ognuno coltiva in un modo diverso la memoria di un evento che ha cambiato - con modi, conseguenze e intensità diverse. Il prima e il dopo sta scritto nei muri sgretolati delle case, nella terra segnata da cicatrici mai sanate, nelle rughe profonde come crepe che il tempo ha scavato sui volti dei testimoni. Dopo che la polvere si è posata, che è scemata l’eco delle grida dei sopravvissuti, delle sirene delle ambulanze e delle edizioni straordinarie dei telegiornali, dopo che l’Italia ha rivolto altrove la sua attenzione, ricominciando a guardare avanti, ho scelto di tornare indietro.

 

alt

 

Ho cercato indizi e memorie: una valigia per un viaggio mai fatto, qualche vecchia foto in bianco e nero, delle lettere consumate dal tempo, delle scarpe consumate dalla strada. Dalle macerie è emersa la sofferta disillusione di chi affonda le proprie radici in una terra dove l’eterno incompiuto non stupisce più nessuno. Ma è emersa anche l’ostinazione di una lotta che non conosce tregua, in cerca di un nuovo posto da chiamare casa.

 

E' la storia di Ernestina Cristiano, che ha vissuto con il marito, morto di tumore ai polmoni, in un container di amianto in conseguenza del terremoto dell'Irpinia del 1980.

 

 

alt

 

O degli abitanti di Giove di Valtopina (PG), dove dopo il terremoto del 1997 nessuno è morto, ma dove la maggior parte ancora vive nei container per problemi legati all'amministrazione dei contributi statali, le case, che dovevano solo essere consolidate, sono ancora vuote.

 

alt

 

A Messina invece, ci sono circa 600 persone che vivono nelle strutture originalmente costruite per il terremoto del 1908, tra tetti di amianto e condizioni sanitarie precarie. 

 

alt

 

 

Mentre scattavo le immagini, mi sono ritrovata nella valle del Belice, Tra la provincia di Trapani e Agrigento in Sicilia, dove i paesi crollati dopo il sisma del 1968 non sono mai stati rimossi, ma ricostruiti interamente. All'interno delle case ho ritrovato gli aggetti delle persone che sono scappate dal terremoto quarant'anni fa. 

 

alt
 

Il Libro:

 

alt

 

Questo lavoro è ora pronto per diventare un libro, curato da Irene Alison, in collaborazione con la casa editrice Postcart. Il Dummy book del progetto è arrivato in finale al Unseen Dummy Award di Amsterdam e, il libro d'artista, sarà in mostra nell'ambito della mostra "L'altro sguardo. Fotografe Italiane 1965-2018" che inaugurerà il 7 Giugno 2018.

 

Il libro avrà la copertina rigida e sarà 14,8 x 21 cm, circa 144 pagine e verranno stampate 500 copie.

Il crowdfunding servirà a coprire i costi di produzione.

 

 

La Mostra:

 

In collaborazione con Irene Alison e DER*LAB ho quindi lavorato ad una mostra che ha unito le due anime del progetto: le immagini e gli oggetti.

 

alt

 

Le immagini sono infatti contenute/incorniciate in una serie di scatole di cartone, affisse al muro dalla base e aperte a mostrare il loro contenuto.

Ogni scatola, con la sua immagine “incorniciata” sul fondo, apre - in una prospettiva frontale - una finestra di visione nel muro della galleria. Allo stesso tempo, in una prospettiva laterale, tutte le scatole, nei loro diversi volumi, evocano gli scatoloni di un trasloco verso una nuova tappa (anch’essa temporanea?) dell’esistenza.

Alternate a quelle contenenti le immagini, alcune scatole vengono usate anche nella funzione di teche, per contenere, quasi si trattasse di preziosi tesori da museo, alcuni dei reperti originali rinvenuti dalla fotografa durante le sue ricerche tra le macerie post-sismiche.

Pensate per evocare l’idea di una vita “temporanea”, perennemente sospesa in attesa di un trasloco verso il futuro, le scatole, se “povere” e minimali da una parte, dall’altra sono state scelte per impreziosisce le immagini, convogliando l’attenzione dello spettatore verso la loro visione, e per dare dinamismo all’allestimento, giocando sulle diverse profondità e sulle diverse dimensioni.

 

alt

 

 

 

 

 

Allocation of funds

alt

 

Come approdo del progetto Temporary Life, Francesca Cao ha elaborato, insieme alla curatrice Irene Alison, un progetto di libro che mette in luce la complessità della ricerca fotografica, mescolando immagini documentarie, still life, fotografia di famiglia.

Dopo un quaderno fotografico in edizione limitata e un dummy book (finalista all’Unseen Dummy Award di Amsterdam e in mostra nell'ambito della mostra "L'altro sguardo. Fotografe Italiane 1965-2018" ), ora il lavoro è maturo per approdare alla sua forma definitiva: un photobook da pubbliare con l’editore Postcart. 

Il libro avrà la copertina rigida e sarà 14,8 x 21 cm, circa 144 pagine e verranno stampate 500 copie.

Il crowdfunding servirà a coprire i costi di produzione.

 

 

 

 

 

Choose your reward

For €10 and more

un Grazie e una cartolina 10 x 15 cm

per 10€ un Grazie e una cartolina edizione limitata 10 x 15 cm Spese di spedizione incluse
  • Backers: 11

For €37 and more

Una copia del libro Temporary Life

Per 37€ una copia del libro Temporary Life, numerata e firmata, comprese spese di spedizione (aggiungere 10€ per spedizioni fuori dall'Europa)
  • Backers: 10

For €62 and more

Una copia del libro Temporary Life più una stampa 20 x 20 cm

Per 62 € una copia autografata del libro Temporary Life , più una stampa fine art 20 x 20 cm autografata, comprese spese di spedizione (aggiungere 10€ per spedizioni fuori dall'Europa)
  • Backers: 10

For €164 and more

5 copie del libro Temporary Life (solo per librerie)

per 164€ 5 copie autografate del libro Temporary Life (solo per librerie) comprese spese di spedizione (aggiungere 20€ per spedizioni fuori dall'Europa)
  • Backer: 1
  • Availability: 4/5

For €290 and more

10 copie del libro Temporary Life (solo per librerie). Più spese i spedizione

Per 290 € 10 copie autografate del libro Temporary Life (solo per librerie) comprese spese di spedizione (aggiungere 20€ per spedizioni fuori dall'Europa)
  • Availability: 10/10

For €400 and more

servizio fotografico più una copia autografata del libro Temporary Life

Per 400€ un servizio fotografico personalizzato più una copia autografata del libro Temporary life.
  • Backer: 1

For €1,000 and more

una stampa fine art 50 x 50 cm più un oggetto presente nell'installazione

Per 1000€ una stampa fine art firmata e numerata 50 x 50 cm più uno degli reperti ritrovati a Poggioreale (TP) presente nell'installazione. Comprese spese di spedizione (aggiungere 10€ per spedizioni fuori dall'Europa)
  • Backer: 1
  • Availability: 3/4

Make a donation

Give what I want

Sold out

For €5 and more

Grazie!

Grazie!
  • Backer: 1
  • Availability: 0/1